L’impianto idrosanitario comprende l’insieme delle reti, i componenti, le apparecchiature e gli accessori che permettono l’adduzione e laAcqua distribuzione dell’acqua fredda e calda, nonché i relativi scarichi nelle modalità e nelle quantità necessarie a soddisfare i fabbisogni dell’utenza.

Per realizzare un impianto idro-sanitario utilizziamo: contabilizzatori; apparecchiature per la produzione di acqua calda; una rete di trasporto dall’ingresso principale di arrivo e una rete di distribuzione per acqua calda e fredda; le apparecchiature e le attrezzature igienico-sanitarie; la rubinetteria; le reti di scarico.

Un impianto idro-sanitario deve soddisfare requisiti importanti come: funzionalità; dimensionalità; controllo della portata e della pressione di erogazione; controllo della temperatura dell’acqua; riduzione dei rumori prodotti; isolamento termico; abbattimento dei cattivi odori; il sistema disinfettato; controllo delle dispersioni elettriche; resistenza meccanica; resistenza alle dilatazioni termiche ed agli assestamenti del fabbricato; controllo dell’aggressività dei fluidi; facilitare la manutenzione, l’ispezione, la pulizia e la sostituzione ove necessaria.